Sopra il Tavolo

Ci sono passioni che si sviluppano fin da piccoli, ma che talvolta, col passare degli anni, rimangono rinchiuse nel dimenticatoio, alcune volte per via del tempo che sfugge, altre per solitudine. Ognuno di noi, nei passati anni di scuola, potrà ricordare di aver giocato assieme ad amici di ogni età a celebri giochi da tavolo come Monopoli o Uno, trascorrendo pomeriggi ricchi di allegria (e talvolta insulti malcelati a causa degli esiti finali). Nella maggior parte dei casi, crescere significa abbandonare buona parte delle proprie abitudini infantili, e tra queste purtroppo vi è anche il gioco.
Per anni, durante gli studi superiori, i miei contatti con i giochi da tavolo sono rimasti rari e alquanto sporadici. Nemmeno conoscevo l'esistenza di alcune categorie di gioco ideate principalmente per un pubblico adulto, all'infuori forse di Trivial Pursuit, che da bambina odiavo terribilmente. Ma parallelamente al mio ingresso nel mondo del cosplay, ho iniziato a riavvicinarmi a tutto ciò che faceva parte della cultura "nerd", mai del tutto abbandonata, e assieme a un piccolo gruppo di amici abbiamo iniziato a interessarci sempre di più al mondo della ludica. E' così rinata la passione per i giochi da tavolo e quelli di carte, tanto che di anno in anno abbiamo cominciato ad acquistare numerosi titoli, provandoli assieme e organizzando spesso serate a tema.
Qui è nato "Sopra il tavolo", una rubrica mensile che si propone di spiegare facilmente le regole dei vari giochi e di mostrare direttamente le partite da noi giocate, per dar modo a un pubblico sempre più vasto di recuperare la propria curiosità verso questo genere di giochi e di mostrare al mondo quali siano i nostri titoli preferiti.



All'inizio di ogni mese potrete trovare sul canale di Wendyland un nuovo episodio della serie "Sopra il tavolo", con un nuovo gioco provato per voi direttamente... sul nostro tavolo!
Speriamo che l'idea vi piaccia e che seguirete le nostre mirabolanti partite nei prossimi mesi, magari consigliandoci i vostri giochi preferiti o scambiandoci idee e commenti sui titoli da noi recensiti.
I miei compagni d'avventura in questa nuova serie saranno tre: Francesco, con cui tendenzialmente mi occuperò dell'intro del video, Danilo, nostra voce narrante per i regolamenti dei vari giochi, e Luca, che da sempre mi aiuta dietro le quinte dei miei molteplici video, offrendomi supporto tecnico in TUTTO. Amici di vecchia data, maniaci di giochi da tavolo e soprattutto persone con pochi peli sulla lingua. Questo è il nostro team. E se vi state chiedendo se saremo persone abbastanza competenti per mostrare il mondo ludico allo spettatore, vi prego di guardare sempre i nostri video fino alla fine, in cui vi attenderà ogni volta un finale inaspettatamente trash.



Pronti per il rientro a scuola?

Immancambilmente, quando arriva settembre finisco catapultata davanti a tutte le cose che avrei dovuto fare durante l'estate e che in realtà non ho mai fatto. Ci poniamo più "buoni propositi" per l'anno a settembre che a gennaio stesso. Questo perchè siamo stati abituati a scandire gli anni in senso accademico, piuttosto che dal punto di vista del calendario, anche se per me quest'anno qualcosa è cambiato. Mi sono laureata, e la mia carriera scolastica si può definire ormai conclusa, quindi, almeno dal punto di vista formale, dovrei smetterla di recepire settembre come "l'inizio di qualcosa". Invece, cercando di lavorare nel mondo della scuola, continuo a intravederlo come un punto di partenza, di svolta, un periodo dell'anno in cui devo concentrarmi per iniziare al meglio.
Vorrei quindi darvi alcuni piccoli consigli per cominciare al meglio il vostro anno scolastico, contando su alcuni piccoli accorgimenti che vi daranno una carica positiva.

1. La composizione del portapenne

Può sembrare marginale, ma scegliere con cura le penne e gli oggetti da infilare nel nostro portapenne può fare una notevole differenza sulla nostra motivazione scolastica. Rinnovare le sfumature di colore, personalizzare le proprie penne e matite, cercare in cartoleria o online articoli unici e divertenti ci farà venire l'improvvisa voglia di utilizzarli al meglio durante l'anno, e di impegnarci per tenere tutto in ordine. Personalmente, per gli acquisti di cartoleria mi affido a diversi negozietti online. Oggi vi voglio consigliare Cagliostro Stationery e Sugar Princess, entrambi siti fornitissimi di articoli di cancelleria molto carini e a buon prezzo. Molti degli oggetti che trovate in questi due negozi arrivano direttamente dal giappone, e possiedono tutto il fascino del mondo kawaii, di cui io mi riempirei la camera >w<


In alternativa, se volete scatenare la vostra vena creativa, vi consiglio di realizzare con le vostre stesse mani gli accessori che preferite per le vostre penne! Ecco un esempio pratico di cosa potete creare con un po' di Fimo e tanta fantasia:

2. Scegliete un'agenda / diario che stimoli la vostra fantasia

Ho sempre preferito scegliere diari che, oltre a piacermi graficamente, avessero inclusi i giorni di sabato e domenica nelle pagine. Questo perchè potessi sfruttare tali pagine per liberare la fantasia e riportare pensieri, disegni, uscite con gli amici e tanto altro. Inoltre, essendo una maniaca della decorazione, i miei diari hanno da sempre contenuto fotografie, sticker, tape colorati e molto altro. Sempre sui siti consigliati qui sopra potrete trovare tantissimi sticker e tape pronti per questo utilizzo.

3. Sketch-book

La cosa più importante, quando si inizia un nuovo anno, è cercare di focalizzare bene in testa quali saranno i nostri obiettivi. Si parla spesso di buoni propositi come "quest'anno studierò volta per volta" oppure "prenderò un sacco di appunti", ma senza dei sotto obiettivi più mirati da tenere sempre con noi come prontuario è facile perdere la retta via. L'anno scorso, sotto consiglio di un'altra YouTuber che seguo, che realizza tantissime idee creative per scuola e vita quotidiana, ho realizzato il mio personale sketch-book, ovvero un quaderno in cui raccogliere assieme tutte le mie idee e i miei disegni, per rilassarmi nei momenti di tensione e cercare di focalizzarmi sugli obiettivi primari. Le prime pagine di tale quaderno, scaricate dal suo sito, contengono un piccolo questionario su quali siano i nostri obiettivi primari per l'anno, quali cose potremo fare per arrivare a tali mete, su cosa dovremo lavorare maggiormente e così via. Il tutto guarnito da stupendi mandala, che aiutano a rilassare durante i momenti di stress da esami.
Nel mio personale quaderno, assemblato secondo i suoi consigli e i miei gusti, ho raccolto tanti spunti per la vita personale, scolastica e per il canale, e tenerli sempre sott'occhio mi ha aiutato a non perdere la retta via.

4. Look e guardaroba

Dall'armadio allo smalto, selezionare il vostro guardaroba e suddividerlo in base alle occasioni vi aiuterà a concentrare la vostra mente su ciò che state facendo. Potete dividere fisicamente i vestiti "da scuola" rispetto a quelli per il tempo libero dentro l'armadio, così da sapere subito cosa prendere al mattino e come abbinarlo, magari sperimentando nuovi accostamenti. Questo vi aiuterà anche ad essere più invogliati nel presentarvi a scuola nei primissimi giorni, nei quali potrete sfoggiare i nuovi out fit. Quando ho del tempo da dedicare a me stessa, adoro sperimentare con gli smalti, e creare nail art adatte ai vari periodi dell'anno. Su YouTube seguo diversi canali specializzati sia nella nail art, sia nella creazione di out fit a tema. Vi lascio alcune info qui sotto per poterne sapere di più:


Se questi consigli vi sono stati utili condividete il post su Facebook <3
Fatemi sapere se vorreste vedere altri tutorial sulla creazione di pen topper o accessori, e su cosa vorreste che parlassi nel prossimo post qui sul blog >w<

Con affetto
_Wendy_

Novegro e Harajuku Walk

Non c'entra molto, ma ci tenevo a iniziare così: siamo agili come gazzelle!
 
Scherzi a parte, quali novità posso raccontarvi da questo turbolento febbraio? Nel week end del 6-7 febbraio sono partita con i miei compagni dell'Associazione Cos&Play-Actions per una nuova avventura, altresì denominata come Festival del Fumetto di Novegro. Già. Non c'ero mai stata. E per la prima volta ho avuto modo di sperimentarla come "organizzatrice" all'incirca, perchè come Associazione ci trovavamo là per coordinare la gara di disegno ComicSketch, che sono felice di dirlo, ha avuto un ottimo riscontro. Sebbene fossi "sul lavoro" dato che dovevo svolgere i miei lavori associativi, voi mi conoscete, e sapete che non riesco a non ritagliarmi degli spazi all'interno delle fiere Comics per andare ad esplorare e fare qualche video. Quindi, vestiti i panni di Super Sonico sabato, e di Trafalgar Law domenica, mi sono armata di videocamera e ho riempito i momenti di pausa con video e interviste. Il video finale è in fase di montaggio, conto di pubblicarlo in settimana sul canale.

Novegro è una fiera davvero carina, ricca di stand particolari, padiglioni ben curati e cosplayer eccezionali. Ho potuto osservare poco del parco esterno, data la pioggia torrenziale, ma sembrava davvero stupendo per le foto. Per completarla al meglio, a mio parere, mancherebbe ancora dell'intrattenimento in pieno stile cover dance, e poi sarebbe perfetta (sì, sono ancora in fissa dall'intrattenimento offerto dal ComicsPopoli XD).
Ringrazio tantissimo chi di voi si è prestato per foto e video, e chi mi ha riconosciuta (una ragazza dolcissima mi ha salutata ma sono stata troppo timida per abbracciarla in quel momento ç_ç avrei tanto voluto farlo ma mi sembrava tesa quanto me XD chiedo perdono, mi hai colto di sprovvista a riconoscermi mentre facevo volantinaggio XD). Spero caldamente di tornare alla prossima edizione primaverile, speriamo sempre in occasione di ComicSketch. In caso, vi aggiornerò su date e posizione stand qui sul sito e sulla pagina facebook.

Questa domenica, invece, ho partecipato alla consueta Harajuku Fashion Walk Torino, e in occasione di San Valentino la mia santa mamma mi ha cucito un tenero out fit rosso e bianco, e io ho sfoderato le mie doti culinarie per realizzare cioccolatini e biscotti da portare a tutti i partecipanti UwU Come sempre, l'Harajuku Walk di Torino è piacevole e trascorre in fretta, perchè per me ormai si tratta di una famiglia allargata. Chiacchierare di moda, Giappone, passioni e novità è sempre piacevole con loro.
Anche questa volta Hina delle TIGERxTOKYO si è unita a noi, per mia immensa gioia! Sono così felice che ultimamente venga a trovarci spesso çwç Mia dolce Hina <3 Notate quanto è carina e tenera in foto, mentre io sembro sempre un bisonte ç_ç

A fine Walk, anche se mi ero ripromessa di non farlo, ho versato qualche lacrima (un fiume ç_ç) per la prossima partenza di Rika Liddell e Shane Shallott verso Londra. Sono felicissima per loro e gli auguro di realizzare tutti i loro sogni <3 Anche se mi mancheranno tantissimo alle Walk e fuori di esse.
Ringrazio di cuore tutte le ragazze che alla Walk mi han tenuto compagnia o mi hanno chiesto una foto assieme! C'erano due ragazze stupende con vestiti tipici cinesi veramente bellissimi *^* Spero di rivederle alle prossime edizioni! Ringrazio ancora la ragazza che a metà percorso mi ha detto "Io ti stalkero tantissimo su canale e Facebook" X°D Grazie davvero, mi fa piacere çwç
Non ho prossimi appuntamenti da segnalarvi per fine febbraio / inizio marzo, so che pubblicherò nelle prossime settimane i video di questi due eventi e poi mi dedicherò a altri video "home-made" che ho in progetto da un po'. Come sempre, vi terrò aggiornati in maniera più dettagliata sulla pagina Wendyland Channel.
Ci vediamo sul canale!

P.S. Ricordatevi sempre che il retro di una scatola di cioccolatini fatta in casa non è mai bella come il davanti.
Wendy




 

Novità di gennaio

Anno nuovo, vita nuova, così dicono. In realtà, per quanto riguarda la vostra tenera Wendy, il 2016 è iniziato con le stesse, fantastiche e folli abitudini di sempre. Ho trascorso un magnifico Capodanno in compagnia di Hina e Misaki, delle TIGERxTOKYO, dei miei amici datati, di Chiyoko's Lullaby e della Team Rocket Band quasi al completo (mancava solo il buon Capo del Team Rocket, che come si è detto anche nell'intervista è sempre irreperibile). Non avrete notizie di gossip o pettegolezzi su cosa è successo in quei folli giorni, semplicemente abbiamo iniziato l'anno con lo spirito di sempre, con serenità e un pizzico d'umorismo che non guasta mai.
(L'unica foto pubblicabile di questo capodanno: Francesco Lisi nella sua celebre "faccina triste". Cadetto Serra della Team Rocket Band sullo sfondo)

Ora, che mi ritrovo a casa a fare i conti con l'anno che sta finalmente ingranando, sono nuovamente alle prese con lavoro, tesi di laurea, eventi e canale, e come sempre il tempo non basta mai. La mia voglia di pubblicare tuttavia non diminuisce col tempo, e sto già programmando alcuni dei video principali del nuovo anno.
Durante il mese di gennaio pubblicherò un video molto importante per me, nato dalla collaborazione con un mio caro amico ora stabilitosi in Giappone. Sarà un video molto diverso da quelli che realizzo di solito, e mentre il montaggio principale verrà postato sul canale di questo ragazzo, sul mio canale troverete un making of in cui vi spiegherò cosa si cela dietro questo lavoro. Curiosi?
Se tutto va per il verso giusto, dovrei pubblicare anche il secondo episodio della serie "Tutta colpa degli anime" e della trilogia "Wendy VS Technology". Incrociamo le dita!
Ma cosa ci riserva il futuro? Come sempre (ormai mi conoscete) ci sono tante collaborazioni che bollono in pentola, alcune con Fery Lullaby Cosplay, altre con gli amici di Unnecessary Pixels con i quali ho realizzato alcuni video assaggi per Natale, e ovviamente con tanti altri YouTuber, amici di vecchia data o nuovi. Sono una persona a cui piace stare in compagnia, se non s'era capito.
Per quanto riguarda le mie rubriche, usciranno finalmente altri episodi delle serie già avviate, realizzerò nuove cover dance e video evento, ma soprattutto vorrei tornare a disegnare. I video animati sono un mio sogno nel cassetto da troppi anni per lasciarli a prender polvere, e anche se non sono brava e i miei disegni sono semplicizzati all'inverosimile per permettere una rapida stesura del materiale video, penso che le idee di fondo valgano la pena di essere diffuse. Quindi datemi tempo, appena passata la laurea riprenderò anche con i video animati.
E gli eventi? Bè, per ora posso confermarvi ancora poche date. Con certezza assoluta mi troverete al Festival del Fumetto di Novegro sia sabato 6 che domenica 7 febbraio. Sabato vestirò i panni di Super Sonico versione Idol, mentre domenica mi troverete da Trafalgar Law, versione Sabaody. Sarò presente in fiera presso lo stand della Cos&Play-Actions, che organizza in entrambe le giornate la gara di disegno. Trovate maggiori info sulla gara e sui premi a questo link. Durante la fiera realizzerò dei video per il canale, come sempre se mi vedete venite a salutarmi!
Per gli eventi futuri vi terrò aggiornati sulla pagina Facebook e qui sul blog. Mi raccomando, teneteli d'occhio!

Io vi do appuntamento a prestissimo per un nuovo video! Iniziamo l'anno alla grande!
Wendy

Pagine