Picta Matsuri

Eccomi di ritorno dal Picta Matsuri al quale ho partecipato venerdì, sabato e domenica col mio banchetto.
Per chi se lo fosse perso il Picta è un evento in stile Matsuri per l'appunto,ovvero una tipica fiera di paese giapponese.
Ai matsuri si trovano diversi banchetti in cui si fanno dei giochi tipici, chioschi di cibo tipico, balli e concerti di musica giapponese.

Dal punto di vista del turista il Picta è una fiera unica nel suo genere, non ne troverete molte simili in Italia.
Il luogo era allestito in modo molto pittoresco, con i classici Tori (le colonne giapponesi rosse che si trovano prima dei templi), lanterne di carta, chioschetti a pagoda rossi e così via.
Ogni chioschetto aveva un gioco diverso da fare, dal tiro con l'arco alla pesca di palloncini immersi in una piscinotta.
Il cibo dal giappone non mancava di certo, c'erano bibite giapponesi di ogni tipo, ramen e i famosissimi Pocky, i Mikado giapponesi nei loro svariatissimi gusti (io ho comprato quelli al tè verde, avevano un gusto stranissimo >w<).
Insomma una fiera piacevole come intrattenimento.
Dal punto di vista organizzativo, come standista, non posso dire lo stesso. Putroppo i primi giorni ci hanno fatto allestire all'aperto in un campetto da calcio, senza un riparo da sole o pioggia, e dato che ci avevano detto che saremo stati al coperto non avevo portato con me il gazebo >.< Il secondo giorno s'è alzato il vento e mezzi banchetti rischiavano di ribaltarsi, così ci hanno poi fatto mettere all'interno,abbiamo dovuto sbaraccare, spostare tavolo e merce all'interno di corsa e riallestire tutto.Avrebbero potuto metterci all'interno fin da subito secondo me, ma pazienza.
Un'alta "pecca" dell'evento a parer mio è stao l'ingresso a pagamento. Si pagava 8 euro a giorno per l'ingresso, e ricevevi un buono spesa di 3 euro da usare all'interno,
ma si poteva usare solo presso gli stand con partita iva, quindi tutta la nostra zona dell'handmade era tagliata fuori da questa promozione. I banchetti con i giochi non erano gratuiti, quindi per giocare dovevi ulteriormente pagare da 1 a 2 euro per gioco.
Sinceramente fossi stata una semplice spettatrice pagante non avrei trovato giusto pagare 8 euro e non avere nemmeno i giochi inclusi, considerando che erano gestiti dagli stessi organizzatori della fiera. O paghi 8 euro e poi puoi giocare almeno una volta a tutti i giochi, o non paghi l'ingresso e paghi i giochi quando partecipi!
Il secondo giorno quando ci hanno spostato sono finita di fianco a due colleghe fimiste,Rei Rei Jewels e Lovi Lovi Shop!
Le conoscevo grazie alle loro pagine facebook ed è stato emozionante sapere che anche loro seguono la mia pagina ^-^
Abbiamo chiacchierato su varie cose e devo dire che sono entrambe simpaticissime nonchè molto brave!
Lovi Lovi produce collane in stile chibi dei personaggi Disney, ha uno stile decisamente particolare la si riconosce tra mille!
Rei Rei produce degli adorabili orsacchiotti e i suoi onigiri sembrano fatti di riso vero tanto sono minuziosi!
A fine giornata guardavo con gli occhi sberluccicosi gli orecchini a luna e stelle di Rei Rei Jewels così le ho proposto uno swap ^-^
Lei si è presa i miei orecchini penzolosi a gattino e io le lunette ^o^
Con Lovi Lovi Shop ho swappato Nix (la mia amata Nix, so che la tratterà con amore, era una delle mie creazioni preferite çwç), e in cambio ho preso il piccolo Jack Skeletron, visto che ne ho fatto il cosplay ^-^
Eccole qui in foto:

Ho pure scoperto che Rei Rei abita vicino alla mia zona ^-^
Spero di rivederle prima o poi, e magari di fare qualche altra fiera assieme, sono davvero due brave ragazze!
Per il resto durante il Picta ho conosciuto tantissimi nuovi fan, e tantissimi amici!
Amo le fiere cosplay principalmente per questo, perchè ti danno modo di fare amicizia con persone che condividono i tuoi interessi e che spesso sono esuberanti e fuori di testa almeno quanto me XD
Ecco le cose che mi hanno fatto più piacere di questa fiera riassunte in pillole:
- Lovi Lovi mi ha detto che le mie creazioni dal vivo rendono terribilmente di più che in foto su facebook, che sono belle anche in foto, ma dal vivo sono spettacolari *^*
- Sono riuscita a vendere ben 3 statuine, Mike Wazosky, Miku Hatsune e Rachel, e durante la giornata me ne hanno ordinate altre 4 su commissione! <3
- Tantissime persone mi hanno fatto i complimenti per i cammei con sfondo in fimo (li amo fosse per me farei solo quelli <3)
- Anche se eravamo in tante a vendere fimo c'era solidarietà tra tutte e questo mi ha reso davvero felice ^-^
Questo è stato il mio Picta Matsuri.
Il prossimo anno ci andrò come spettatore e basta, ve lo consiglio è un'esperienza da provare!
P.s. domenica mi sono esibita sul palco come Miku Append >w< Avevo il cuore a mille, ho ballato Viva Happy come canzone, e dopo tantissimi mi hanno fermato per farmi i complimenti çwç
So che non sono brava a ballare ma mi ha reso comunque felice <3