Pronti per il rientro a scuola?

Immancambilmente, quando arriva settembre finisco catapultata davanti a tutte le cose che avrei dovuto fare durante l'estate e che in realtà non ho mai fatto. Ci poniamo più "buoni propositi" per l'anno a settembre che a gennaio stesso. Questo perchè siamo stati abituati a scandire gli anni in senso accademico, piuttosto che dal punto di vista del calendario, anche se per me quest'anno qualcosa è cambiato. Mi sono laureata, e la mia carriera scolastica si può definire ormai conclusa, quindi, almeno dal punto di vista formale, dovrei smetterla di recepire settembre come "l'inizio di qualcosa". Invece, cercando di lavorare nel mondo della scuola, continuo a intravederlo come un punto di partenza, di svolta, un periodo dell'anno in cui devo concentrarmi per iniziare al meglio.
Vorrei quindi darvi alcuni piccoli consigli per cominciare al meglio il vostro anno scolastico, contando su alcuni piccoli accorgimenti che vi daranno una carica positiva.

1. La composizione del portapenne

Può sembrare marginale, ma scegliere con cura le penne e gli oggetti da infilare nel nostro portapenne può fare una notevole differenza sulla nostra motivazione scolastica. Rinnovare le sfumature di colore, personalizzare le proprie penne e matite, cercare in cartoleria o online articoli unici e divertenti ci farà venire l'improvvisa voglia di utilizzarli al meglio durante l'anno, e di impegnarci per tenere tutto in ordine. Personalmente, per gli acquisti di cartoleria mi affido a diversi negozietti online. Oggi vi voglio consigliare Cagliostro Stationery e Sugar Princess, entrambi siti fornitissimi di articoli di cancelleria molto carini e a buon prezzo. Molti degli oggetti che trovate in questi due negozi arrivano direttamente dal giappone, e possiedono tutto il fascino del mondo kawaii, di cui io mi riempirei la camera >w<


In alternativa, se volete scatenare la vostra vena creativa, vi consiglio di realizzare con le vostre stesse mani gli accessori che preferite per le vostre penne! Ecco un esempio pratico di cosa potete creare con un po' di Fimo e tanta fantasia:

2. Scegliete un'agenda / diario che stimoli la vostra fantasia

Ho sempre preferito scegliere diari che, oltre a piacermi graficamente, avessero inclusi i giorni di sabato e domenica nelle pagine. Questo perchè potessi sfruttare tali pagine per liberare la fantasia e riportare pensieri, disegni, uscite con gli amici e tanto altro. Inoltre, essendo una maniaca della decorazione, i miei diari hanno da sempre contenuto fotografie, sticker, tape colorati e molto altro. Sempre sui siti consigliati qui sopra potrete trovare tantissimi sticker e tape pronti per questo utilizzo.

3. Sketch-book

La cosa più importante, quando si inizia un nuovo anno, è cercare di focalizzare bene in testa quali saranno i nostri obiettivi. Si parla spesso di buoni propositi come "quest'anno studierò volta per volta" oppure "prenderò un sacco di appunti", ma senza dei sotto obiettivi più mirati da tenere sempre con noi come prontuario è facile perdere la retta via. L'anno scorso, sotto consiglio di un'altra YouTuber che seguo, che realizza tantissime idee creative per scuola e vita quotidiana, ho realizzato il mio personale sketch-book, ovvero un quaderno in cui raccogliere assieme tutte le mie idee e i miei disegni, per rilassarmi nei momenti di tensione e cercare di focalizzarmi sugli obiettivi primari. Le prime pagine di tale quaderno, scaricate dal suo sito, contengono un piccolo questionario su quali siano i nostri obiettivi primari per l'anno, quali cose potremo fare per arrivare a tali mete, su cosa dovremo lavorare maggiormente e così via. Il tutto guarnito da stupendi mandala, che aiutano a rilassare durante i momenti di stress da esami.
Nel mio personale quaderno, assemblato secondo i suoi consigli e i miei gusti, ho raccolto tanti spunti per la vita personale, scolastica e per il canale, e tenerli sempre sott'occhio mi ha aiutato a non perdere la retta via.

4. Look e guardaroba

Dall'armadio allo smalto, selezionare il vostro guardaroba e suddividerlo in base alle occasioni vi aiuterà a concentrare la vostra mente su ciò che state facendo. Potete dividere fisicamente i vestiti "da scuola" rispetto a quelli per il tempo libero dentro l'armadio, così da sapere subito cosa prendere al mattino e come abbinarlo, magari sperimentando nuovi accostamenti. Questo vi aiuterà anche ad essere più invogliati nel presentarvi a scuola nei primissimi giorni, nei quali potrete sfoggiare i nuovi out fit. Quando ho del tempo da dedicare a me stessa, adoro sperimentare con gli smalti, e creare nail art adatte ai vari periodi dell'anno. Su YouTube seguo diversi canali specializzati sia nella nail art, sia nella creazione di out fit a tema. Vi lascio alcune info qui sotto per poterne sapere di più:


Se questi consigli vi sono stati utili condividete il post su Facebook <3
Fatemi sapere se vorreste vedere altri tutorial sulla creazione di pen topper o accessori, e su cosa vorreste che parlassi nel prossimo post qui sul blog >w<

Con affetto
_Wendy_